Altri Sport

Raffa, nel recupero di A2 la Catanzarese pareggia a Martano

Mar - Ca
La Catanzarese chiude con il sorriso il suo 2019 sportivo: un anno di gioie e dolori. Da una parte l’improvvisa scomparsa del suo “presidentissimo”, Filippo Caliò, dall’altra la promozione e la disputa del campionato di Serie A2. Un campionato in cui la squadra giallorossa, ora guidata in panchina da Franco Abramo, sta dimostrando con le unghie e con i denti di voler rimanere. Come fatto nel recupero della quinta giornata del girone 3 (partita rinviata proprio a causa della scomparsa di Caliò), in cui la Catanzarese costringe la Martanese (Le) al pareggio fra le mura amiche. Senza Di Giovanni, i giallorossi vincono due set di individuale con capitan Buffa e Piperis e due di coppia. A cinque giornate dal termine compiuto quindi un altro passo avanti verso la salvezza (Catanzarese a quota 12). Perricelli e compagni torneranno in campo l’11 gennaio, per la prima del 2020, contro il fanalino di cosa Belfiore Santa Rosa. 
 
Nell’altro recupero Bellizzi – Città di Cicciano 4-4 (50-50)
 

MARTANESE – CATANZARESE 4-4 (51-49)

 Vitto-Tommasi-Surdo vs Perricelli-Zaffino-Piperis 8-5; Sazio vs Buffa 7-8 e 8–4; Surdo (sost.Vitto) vs Piperis 6-8; Vitto—Tommasi vs Zaffino-Piperis (sost. Perricelli) 2-8 e 8-5, Sazio-Surdo vs Buffa-Rotundo 4-8 e 8-3;
 
All. Martanese: Antonio Puce (dir. G. Stella)
All. Catanzarese: Franco Abramo (dir. A. Germanò)
Direttore di gara: Marcello Zacheo (arbitri:  P. Morciano – A. Bascià)
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com