Altri Sport

Raffaele Lamezia espugna Modica

MODICA – VOLLEYNSIEME RAFFAELE LAMEZIA 1-3 (25-22; 19-25; 17-25; 21-25)

MODICA: Turlà 4, Curridori 1, Di Luca, Bucchieri 1, Battaglia 13, Incatasciato 5, Pappalardo 5, Melilli, Di Pasquale 20, Vitanza, Assenza (L1), Dormiente (L2), Modica 5, Corallo. All: Sgarlata
LAMEZIA: Lo Riggio 8, Graziano, Citriniti 12, Pasciuta 16, Esposito 2, L. Ferraro, Porfida 11, Butera 14, M. Sacco (L), Marcovecchio 2. All: A. Ferraro
ARBITRI: Emma Vincenzo (1°) di Enna e Notarstefano Paolo (2°) di Caltanissetta

Cronaca

Ancora una vittoria per la VolleYnsieme Raffaele Lamezia che torna vincente da Modica. I lametini, dopo essere partiti un po’ contratti, si impongono con un 3 a 1 che gli consente di portare a casa i 3 punti grazie a quali salgono quota 12 in classifica, raggiungendo seppur temporaneamente il Pozzallo al secondo posto (e a meno 3 punti dalla capolista). Alla vigilia si era detto di non sottovalutare il Modica nonostante gli zero punti dei siciliani in classifica e il pronostico si è rivelato azzeccato. Nel primo set i padroni di casa danno filo da torcere agli avversari conquistandolo con un 25 a 22. Il Lamezia non subisce, però, il colpo e dal secondo set mette il piede sull’acceleratore e con concentrazione e tenacia conquista senza problemi il secondo ed il terzo set rispettivamente per 19-25 e 17-25. Nel quarto, e ultimo set, i padroni di casa tentando di dare il tutto per tutti ma i gialloblù sono troppo determinati a chiudere il set e così accade: con un 21-25 la Raffaele Lamezia chiude definitivamente i giochi.

Per Salvatore Torchia «seppur in difficoltà per l’assenza di Piccioni, tutti i ragazzi hanno fatto grandi cose. È una vittoria che ci permette di stare in scia alle big».

Print Friendly, PDF & Email





To Top