Calcio

Reggio Calabria di rigore

logo AGROPOLI –  ASD REGGIO CALABRIA  0 – 1

Marcatore: 64′ Riva

AGROPOLI: Polverino, Gagliardo, Adiletta (45′ st Dell’Arciprete), Melis, Chiariello, Cardinale, Capozzoli, Gallo, Puntoriere, Daniane (31′ st  D’Avella),Scalzone, Novelli. A disposizione: Salerno, Bernardini, Palumbo, Chirichella, D’Avella F., , De Simone.All. Santosuosso.

REGGINA: Licastro; Maesano, Carrozza, Riva, De Bode, Mautone, Lavrendi, Roselli, Tiboni, Arena (9′ st Zampaglione), Bramucci, A disposizione: Ventrella, Cucinotti, Mangiola, Corso, D’Ambrosio, Condomitti, De Marco. All. Cozza

Arbitro: Citarella di Matera.

Ammoniti: Scalzone,Mautone, Tiboni,Cardinale Espulso: Gallo.

Al Guariglia più di cinquanta i tifosi giunti dalla punta dello stivale a sostenere gli amaranto. Mister Cozza conferma il 4-3-3 ancora panchina per Zampaglione, in avanti Arena con Tiboni e Bramucci. Mister Santosuosso si schiera con il 4-4-2 con in avanti il reggino Puntoriere ed al centrocampo l’ex Cardinale. La prima frazione è noiosa e povera di azioni di gioco degne di nota fa eccezione, in avvio, un tiro di Arena di poco fuori. Nella ripresa dopo dieci minuti, gli uomini di Praticò si giocano la carta Zampaglione ed al 63′ l’episodio che cambia il match: mani in area di Cardinale e rigore. Nella circostanza Gallo si fa espellere per proteste. Dal dischetto si presenta Riva che spiazza il portiere Polverino. Gli amaranto potrebbero raddoppiare con Tiboni, che da solo in area, calcia debolmente tra le braccia dell’estremo difensore avversario. Cosi’ nel finale rischiano di farsi riacciuffare ma questa volta riescono ad uscire con i tre punti. Prima vittoria fuori dalle mura amiche e inizio del recupero in classifica, sarà il campo a dirlo nelle prossime giornate intanto domenica turno di riposo.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com