Calcio

Rende ancora a mani vuote in trasferta

Ternana - Rende

Ternana – Rende 3-1

TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli 6; Parodi 6 (42’ st Proietti sv) Diakhitè 6,5 Bergamelli 6,5; Mammarella 7; Damian 6,5 (23’ st Defendi 6) Palumbo 7 Salzano 6,5; Partipilo 7 (29’ st Furlan sv); Vantaggiato 7 (29’ st Ferrante sv) Marilungo 6,5 (23’ st Torromino 6). In panchina Marcone, Tozzo, Celli, Russo, Suagher, Sini, Nesta. All: Gallo

RENDE (4-3-3): Savelloni 6; Vitofrancesco 6 Nossa 5 (16’ st Godano 5) Bruno 5 Origlio 5,5; Collocolo 5,5 (38’ st Ndiaye sv) Murati 5 Fornito 5 (30’ st Cipolla sv); Morselli 5 Rossini 5,5 Giannotti 5 (16’ st Ampollini 5). In panchina Palermo, Borsellini, Libertazzi, Germinio, Blaze, Coly. All: Guardia

ARBITRO: Bitonti di Bologna (assistenti: Teodori e Poentini)

MARCATORI: 13’ pt Vantaggiato (T), 17’ pt Partipilo (T), 9’ st Mammarella (T), 14’ st rig. Vitofrancesco (R)

NOTE – Spettatori 5514. Ammoniti: Partipilo (T), Bruno (R). Angoli: 8-4 in favore della Ternana. Recuperi: 1’ pt e 3’ st.

TERNI – La 22ª giornata del girone C di Serie C registra l’ennesima sconfitta in trasferta per il Rende, travolto 1-3 in casa della Ternana. 

Per i rossoverdi, abili a capitalizzare le occasioni create, le due reti in quattro minuti nel primo tempo di Vantaggiato e Partipilo, poi il sigillo finale ad inizio ripresa con Mammarella. Sterile invece la reazione dei biancorossi, apparsi confusi e mai realmente in partita. Uniche attenuanti tattiche per il tecnico Guardia sono da considerarsi le assenze di Scimia e Vivacqua.

Dopo una breve fase di studio la Ternana sblocca il risultato al 13′ con il preciso diagonale di Vantaggiato, innescato da Marilungo, su cui nulla può Savelloni. Solo quattro giri di orologio e arriva il raddoppio ad opera di Partipilo che dalla trequarti con il mancino batte Savelloni. Lo 0-2 subito manda decisamente in bambola la squadra calabrese che non riesce proprio a reagire mentre la Ternana guadagna metri su metri e sfiora anche il 3-0 prima con Marilungo e poi con Damian. Primo moto d’orgoglio per il Rende solo al 29′ con Fornito che intercetta un pallone vagante neutralizzato solo da un grande intervento di Iannarilli. La reazione rimane però isolata e anzi la Ternana va ancora vicina alla terza rete con Damian (ancora super parata di Savelloni) e con Collocolo di testa (traversa).

Nella ripresa a segna Mammarella e Vitofrancesco

La ripresa procede sulla falsariga del primo tempo con il Rende che prova a pressare ma senza un’identità tattica efficace e i padroni di casa che controllano senza difficoltà e aggrediscono sulle ripartenze. E nel tabellino finale trovano spazio la rete del 3-0 per i padroni di casa con Mammarella al 9′ che vale i tre punti, e la rete della bandiera del Rende con il calcio di rigore trasformato da Vitofrancesco. Salvezza sempre più complicata per i biancorossi.

(Foto: Ternanacalcio.com)

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com