Calcio

Rende eliminato dai playoff, Modesto: «Bravi comunque a tenere viva la partita fino alla fine»

Modesto

RENDE (CS) – Il Rende pareggia a Potenza 0-0 ma non basta per passare al secondo turno dei play off di serie C. «E’ stata una partita combattuta fra due squadre che hanno combattuto sin dall’inizio per ottenere un risultato a favore – ha esordito Modesto nel post-gara -. Brave entrambe le squadre a tenere fino all’ultimo la partita viva».

L’analisi di Modesto 

«Il Potenza ha passato il turno facendo una buona gara – ammette il tecnico dei rendesi -. Ricordiamoci che noi su 11 titolari avevamo in campo 8 giocatori fra classe ’98 e ’99. Atleti giovani che comunque hanno saputo portare avanti la partita fino al 90′, magari giocando al di sotto delle proprie possibilità ma comunque dando tutto per superare questo scoglio. Magari con un episodio avremmo potuto vincere». «Abbiamo avuto poche occasioni da rete? Forse siamo stati un po’ nervosi e abbiamo fatto qualche errore tecnico, però ci può stare. Non è facile giocare un play off fuori casa e in uno stadio pieno. Ho inserito gli attaccanti a partita in corso perchè i vari Actis Goretta, Rossini, Negro rientravano da un infortunio, li ho avuti a disposizione solo da mercoledì».

L’allenatore del Rende comunque soddisfatto

«E’ un peccato ma ci riproveremo l’anno prossimo sicuramente, cercando di valorizzare ancora più giovani». E infine da Modesto una battuta che sa di bilancio da fine stagione: «Devo fare i complimenti ai miei ragazzi perchè hanno fatto una stagione straordinaria».

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com