Calcio

Rende, finalmente i tre punti!

Rende – Sicula Leonzio 2-0

RENDE (4-3-3): Savelloni; Vitofrancesco Germinio Bruno Blaze; Collocolo (15’ st Ndiaye) Loviso Scimia (31’ st Cipolla); Vivacqua (44’ st Murati) Rossini Giannotti. In panchina Palermo, Borsellini, Ampollini, Libertazzi, Godano, Morselli, Nossa, Soomets. All: Tricarico

SICULA LEONZIO (4-3-3): Nordi; Parisi (10’ st Sosa) Tafa Ferrini Sabatino; Palermo Sicurella Megelaitis (10’ st Maimone); Grillo Lescano Bariti (19’ pt Scardina). In panchina Polverino, Talarico, Petta, Esposito, Sinani, De Rossi, Vitale, Sidibe. All: Grieco

ARBITRO: Caldera di Como

MARCATORI: 12’ e 37’ pt Scimia (R)

NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti Vitofrancesco (R), Rossini (R), Lescano (S), Scimia (R), Giannotti (R). Angoli 4-3 in favore della Sicula Leonzio.

VIBO VALENTIA – Era proprio ora! In quello che poteva già definirsi una sort di scontro diretto, il Rende batte la Sicula Leonzio 2-0 conquistando così all’undicesima giornata la prima vittoria in campionato.

La copertina è tutta per Luca Scimia, autore Della doppietta decisiva  che regala ai bincorossi i primi tre punti, fondamentali per muovere la classifica e per il morale. 
Confermando il 4-3-3, Tricarico ripropone Loviso e Collocolo dal primo minuto.

In campo il Rende sembra ispirato già dalle prime battute. Dopo una primissima occasione in avvio per gli ospiti, gli sprint di Giannotti e gli inserimenti da dietro di Scimia mettono in difficoltà gli avversari e già al 12’ la squadra di casa passa in vantaggio con Scimia che sfrutta alla perfezione un’invitante pennellata di Rossini per mettere il pallone alle spalle di Nordi con un tiro a giro velenoso. Ancora Scimia, dopo la mezz’ora, confeziona il gol del 2-0 con un tiro a giro sul palo lungo che sorprende il non incolpevole Nordi.

Rende propositivo anche nella ripresa

I biancorossi hanno l’occasione per chiudere la parità sul risultato rotondo con una doppia occasione sui piedi di Vivacqua  grande chance per chiudere i conti arriva sui piedi di Vivacqua che dal limite chiama agli straordinari Nordi. Al minuto 21 ci provano la Sicula sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma Maimone di testa non inquadra la porta. A parte questa chance la Sicula perde il poco mordente mostrato e nel finale rischia ancora con Giannotti. All triplice fischio finale primi sorrisi in casa Rende. 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com