Calcio

Ottimismo in casa Rende, Modesto: «Giù il freno a mano e ripartiamo a mille»

Modesto

RENDE (CS) – In casa Rende è palpabile l’ottimismo derivato dal primo risultato, dopo una lunga serie negativa, utile fatto a Potenza.

Ripartire dal pari di Potenza

«A Potenza mi aspettavo sicuramente la buona prestazione da parte dei ragazzi. Dopo cinque sconfitte consecutive fare risultato è stata la presa di coscienza che possiamo tornare a giocarcela con tutti», ha spiegato Modesto oggi in conferenza stampa. Un pareggio che avrebbe però potuto anche essere altro. «Il punto ci sta stretto per come è nata la partita. Già in undici contro undici stavamo facendo una grande gara e con diverse occasioni per passare in vantaggio. C’erano i presupposti per fare bene, poi in inferiorità numerica gli avversari raddoppiato le forze e noi abbiamo fatto un secondo tempo con troppo possesso palla. Potevamo fare qualcosa in più ma forse è subentrato il timore di rischiare perchè veniamo da partite in cui abbiamo preso gol negli ultimi minuti». «Adesso – però – giù il freno a mano e ripartiamo a mille».

Sui prossimi avversari

Testa quindi alla gara con il Siracusa (domani alle ore 14,30 al Lorenzon, a porte chiuse), reduce dalla sconfitta nel posticipo dell’ultimo turno con la Reggina, ultima di tre consecutive. Modesto comunque non si fida dei siciliani. «E’ una squadra che a gennaio si è rinforzata. Avversario ostico e determinato, che non molla mai e corre tanto, da non sottovalutare perchè come noi ha bisogno di punti. Noi però dobbiamo essere bravi a trovare e a sfruttare gli spazi». Il Rende però ha bisogno di ritrovare i tre punti. «Noi giocheremo per vincerla, ben attenti a concedere pochi falli in area perchè loro sono bravi sui calci piazzati».

Capitolo infermeria. A Potenza si è rivisto Actis Goretta a Potenza: «Sono già tre settimane che si allena in rosa. Non è ancora al pieno della condizione ma so che se avrò bisogno di lui nei secondi 45′ potrà darci una mano ed essere determinante», ha concluso il tecnico dei biancorossi. 

CONVOCATI

Al termine della rifinitura il tecnico Francesco Modesto ha convocato 21 giocatori per la gara di domani contro il Potenza:

PORTIERI
22 Borsellini, 12 Palermo

DIFENSORI
3 Maddaloni, 6 Minelli, 23 Sabato, 7 Bei

CENTROCAMPISTI
20 Laaribi, 2 Viteritti, 16 Franco, 17 Blaze, 4 Cipolla, 32 Bonetto, 31 Zivkov, 33 Brignoli, 21 Awua

ATTACCANTI
11 Rossini, 9 Vivacqua, 18 Borello, 15 Giannotti, 14 Leveque, 10 Actis Goretta

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com