Calcio

Rende, Modesto rilancia: «Vogliamo fortemente i playoff»

Modesto

RENDE (CS) – Vigilia di Rende – Trapani, in programma domani pomeriggio alle ore 14,30 allo stadio “Razza” di Vibo Valentia, per Modesto e i suoi. Una vigilia moderatamente traquilla che poggia le basi sul pareggio di Rieti che per il tecnico biancorosso sa più di un punto guadagnato che di due punti persi. «Non era facile fare risultato a Rieti – ricostruisce Modesto – sia perchè è una squadra che veniva da una buona striscia di risultati utili consecutivi contro ottime squadre che per l’atteggiamento che loro hanno in casa. La mia squadra è stata molto brava ad andare in vantaggio e solo che per piccoli errori non siamo riusciti a portare a casa l’intera posta in palio».

Corsa playoff

Per la corsa agli spareggi promozione (al Rende mancano solo due partite su tre, contro Trapani e Viterbese) non si può più sbagliare e fare bottino pieno: «Non dobbiamo innazitutto sbagliare le gare a livello mentale. Il Trapani è secondo in classifica, questa significa che è certamente una squadra forte e tecnica che fa un bel calcio. Sarà siuramente una bella partita, fra due squadre che si fronteggeranno a viso aperto, e spero che i miei giocatori andranno in campo con la voglia di giocare e divertirsi, raccogliendo il meglio di quanto succederà in campo».

Sui prossimi avversari

Con una vittoria il Rende rimarrebbe in corsa playoff. Peserà di più la fame dei biancorossi? «Io non credo che arrivati a questo punto si possa fare questo discorso. Qualsiasi giocatore che scende in campo lo fa con la mentalità di voler vincere. Il Trapani ha sempre dimostrato di avere proprio una mentalità vincente e così farà a Rende. Loro giocheranno per vincere perchè non possono non provarci ancora per il primo posto o addirittura rischiare di mettere a repentaglio il secondo. Nel calcio può succedere di tutto». Sul piano tattico le due squadre potrebbero schierarsi a specchio, avendo due moduli similari.

Partita a specchio, due squadre con due moduli similari. «Non faccio molto affidamento su questo. Quando mando in campo una determinata formazione è perchè quei giocatori sanno cosa fare sia in fase difensiva che in fase offensiva. Saranno sicuramente determinanti i duelli».

Capitolo Martino

Inevitabile la domanda sul direttore sportivo Giovambattista Martino, in settimana sollevato dall’incarico dalla società. «Sono molto dispiaciuto perchè comunque dal 13 luglio abbiamo fatto un percorso insieme fuori e dentro il campo. E’ stato un po’ un fulmine a ciel sereno però della decisione della società possiamo solo prenderne atto». Infine, a tre partite dalla fine della regula season, Modesto comincia a trattareun bilancio della stagione del Rende. «Sono soddisfatto per il lavoro fatto insieme alla società per raggiungere gli obiettivi della permanenza della categoria e della valorizazione dei giovani. A livello personale è stata una crescita umana e professionale. Ma non è ancora finita. Io, i giocatori e la società vogliamo fortemente andare ai playoff».

21 I CONVOCATI

Questi i convocati del tecnico Francesco Modesto per la gara di domani contro il Trapani:

PORTIERI
1 Savelloni, 22 Borsellini, 12 Palermo

DIFENSORI
3 Maddaloni, 13 Germinio, 6 Minelli, 24 Calvanese

CENTROCAMPISTI
20 Laaribi, 2 Viteritti, 16 Franco, 17 Blaze, 32 Bonetto, 31 Zivkov, 21 Awua, 4 Cipolla

ATTACCANTI
18 Borello, 15 Giannotti, 14 Leveque, 9 Vivacqua, 11 Rossini, 25 Crusco

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com