Calcio

Rende, sette reti nella prima amichevole. Modesto: «La squadra sta lavorando bene»

Modesto

RENDE – RENDE BERRETTI 7-0

Rende primo tempo (3-4-3): Palermo; Germinio Minelli Calvanese; Viteritti Boscaglia Laaribi Blaze; Sessa Boito Gigliotti
Rende secondo tempo (3-4-3): Sanzone Coppola Casella; Godano, Awua Franco Carbone; Rossini Vivacqua Boito
All: Modesto
Rende Berretti (3-5-2): Cassalia; Ritacca Micieli (Smeriglio) Macrì(Altomare); Caputo (Chiappetta) Chiarello Lanzo (Garritano) Falcone, Mazzotta; Caligiuri Proto (Coppola)
Marcatori: 12’ pt Boito, 22’ pt Gigliotti, 30’ pt Laaribi, 6’ st e 12’ st, Vivacqua, 24’ st Awua, 26’ st Rossini,

MOCCONE (Cs) – Prima uscita stagionale del nuovo Rende targato Modesto. Nella sgambatura contro la formazione Berretti il tecnico ha fatto ruotare tutti gli uomini a disposizione per affinare i movimenti del nuovo modulo tattico, il 3-4-3, che sarà il marchio di fabbrica di Modesto.
Non ha preso parte alla partitella Actis Goretta a causa di un affaticamento mentre hanno svolto un lavoro differenziato Ferreira e Achik. A segno sono andati nel primo tempo Boito, Giglioti e Laaribi mentre nella ripresa doppietta di Vivacqua, e reti di Awua, Rossini.

Le sensazioni del neo allenatore biancorosso

«Dopo undici allenamenti consecutivi – ha dichiarato il nuovo allenatore Francesco Modesto – sapevo che ci potesse essere della stanchezza dovuta al carico di lavoro però ho utilizzato la mia dell’anno scorso la Berretti, sia per salutare i ragazzi e sia per partire con una partita più soft. Ho chiesto ai giocatori solo di fare una partita molto aggressiva, di spingersi in avanti. Sono contento che mi hanno fatto vedere quanto chiesto loro stamattina in allenamento».

IIl Rende cambia modulo

L’impressione è che la squadra continuerà a lavora sul 3-4-3. Da valutare quindi è a che punto sia la conoscenza dei giocatori del nuovo sistema di gioco. Modesto è fiducioso: «Ci stiamo lavorando giorno per giorno – prosegue il tecnico -. Piano piano i concetti verranno fuori, magari ancora sul gioco facciamo un po’ di fatica perchè al livello tecnico si sbaglia ancora un po’ però comunque quando il ritiro andrà a sfumare i ragazzi saranno più sciolti e lucidi e troveranno le giocate più facilmente».

Sui prossimi impegni

Nei giorni a seguire la formazione biancorossa continuerà a lavorare al ritmo di doppie sedute quotidiane. «È chiaro che adesso la priorità è migliorare prima lo stato fisico di tutta la squadra – conclude – e poi le fasi di gioco, non di undici, ma di ventidue giocatori, affinchè tutti sappiano interpretare la gara quando vengono chiamati».

DATE E ORARI DEi PROSSIMI ALLENAMENTI CONGIUTI IN PROGRAMMA

Di seguito date e orari dei prossimi allenamenti congiunti che la formazione biancorossa svolgerà nel ritiro di Moccone (Cs):
Sabato 21 luglio ore 16,30 Rende-Presila/Casali del Manco;
Mercoledì 25 luglio ore 16,30 Rende-Aprigliano;
Mercoledì 1 agosto ore 16,30 avversario da definire.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top