Calcio

Rende subito eliminato dalla Coppa, Andreoli: «Ragazzi comunque esemplari»

Rende_AngeloAndreoli

VERCELLI – Nel primo turno di Coppa Italia 2019 – 2020 il Rende sfiora l’impresa a Vercelli tenendo testa ai padroni di casa fino alle reti di Volpe e Azzi nei tempi supplementari. 

Una sconfitta che il tecnico Andreoli e i suoi mandano giù amaramente, con la consapevolezza di aver giocato un’ottima partita nei tempi regolamentari.

«Per noi è essenzialmente una verifica per valutare il lavoro fatto in queste settimane – ha detto il tecnico a fine gara -. La nostra è una squadra nuova, rifondata e devo dire che con gli aggiustamenti di questi ultimi giorni abbiamo dato una buona forma al gruppo. Sono perciò soddisfatto, dispiaciuto solo per il risultato. I ragazzi sono stati veramente esemplari, oltretutto per noi era anche la prima volta sul sintetico. Stiamo lavorando bene e su questa strada intendiamo proseguire». Qualche rammarico però c’è: «Non siamo stati abbastanza cattivi, bastava un pizzico di rabbia in più per capitalizzare il lavoro della squadra».

Il Rende interverrà ancora sul mercato

E nel post-gara di Vercelli il neo allenatore biancorosso ha parlato anche di mercato. «D’accordo con la società ci stiamo guardando intorno, manca ancora qualcosina per completare la squadra. Il mercato chiude a settembre, abbiamo tutto il tempo per valutare, per evitare di sbagliare. Un paio di pedine ancora arriveranno in altri reparti, non certamente davanti».

Obiettivi?«Intanto siamo consapevoli che il campionato sarà difficilissimo, il Girone C in particolare è come una Serie B2. Vedremo». 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com