Calcio

Trocini: «Catania avversario difficile ma noi dobbiamo fare punti»

Trocini

RENDE (CS) – Il Rende chiude il girone di andata di campionato contro un avversario blasonato e affascinante, il Catania di Cristiano lucarelli. Una squadra ostica e allestita per fare il salto di categoria. Ma una squadra che non fa paura ai biancorossi. Alla vigilia del match il tecnico Bruno Trocini dichiara che la sua squadra rispetterà il Catania, decisa però a provare ad acciuffare la vittoria.

Trocini: «Rispettiamo il Catania ma vogliamo fare punti»

«Sarà una partita difficileu – diceTrocini -. Il Catania a livello di interpreti è una delle squadre più forti, se non la più forte». Il match di domani apre il trittico di gare che che chiuderà il 2017 dei biancorossi (Catania, Reggina e Akragas). La strada maestra da seguire è sempre quella: «Il nostro obiettivo in queste ultime partite dell’anno è quello di fare più punti possibili. Per noi ogni partita è un’opportunità per avvicinarci alla soglia 40 punti della salvezza». Contro il Catania mancherà Gigliotti ma Trocini sa che può contare su chi scenderà in campo: «La squadra ha dimsotrato di poter sopperire alle tante assenze che abbiamo avuito in questi mesi. La nostra forza è quella di avere un gruppo omogeneo con tanti titolari».

Convocati 23 giocatori

Dopo la rifinitura il tecnico Bruno Trocini ha convocato 23 giocatori per la gara di domani pomeriggio con il Catania.

Portieri: Forte, De Brasi
Difensori: Marchio, Sanzone, Pambianchi, Calvanese, Viteritti, Germinio, Blaze, Coppola, Porcaro
Centrocampisti: Rossini, Boscaglia, Laaribi, Modic A, Piromallo, Godano, Felleca, Franco 
Attaccanti: Actis Goretta, Vivacqua, Ricciardo, Modic M

Print Friendly, PDF & Email





To Top