Altri Sport

“Ricomincio da tre”: tornano in vasca AQA Cosenza Nuoto, AQA Hipponion Vibo e Cosenza Pallanuoto

Cosenza pallanuoto

COSENZA – Dopo una lunga attesa le piscine finalmente hanno potuto riaprire, per l’atteso rientro sia per l’attività agonistica che per il tempo libero. Da ciò parte l’iniziativa promossa dalle società sportive AQA Cosenza Nuoto, AQA Hipponion Vibo e Cosenza Pallanuoto “Ricomincio da tre”. A spiegarla il presidente Francesco Manna. «Lo scopo di questa iniziativa che riguarda il nuoto, la pallanuoto e i tuffi – dichiara il dirigente cosentino – è quello di fare tornare le persone a praticare questi sport dopo un lungo periodo di forzata inattività in acqua».

Nella fase in cui la struttura comunale di Cosenza e quella di Vibo Valentia sono state chiuse, le società si erano comunque adoperate per consentire ai propri tesserati, alle famiglie, agli utenti in genere di mantenersi in forma fisica e mentale, con delle lezioni in diretta su istagram sul profilo cosenzanuotoofficial e con del lavoro a secco nei vari settori, con il coinvolgimento dai piccoli propaganda ai master curato dai tecnici. Allenamenti svolti in maniera semplice e con l’utilizzo di piccoli oggetti: un modo per impegnare il corpo e la mente, pur rimanendo a casa e in attesa della riapertura e quindi del ritorno in acqua.

La stagione sportiva

«Per quanto riguarda l’agonismo – afferma il presidente Francesco Manna – abbracceremo come sempre tutte le nostre attività acquatiche, naturalmente in maniera riorganizzata, rispettando le disposizioni governative in materia, non trascurando l’attività tecnica e sportiva dei nostri tesserati. Tornando a praticare l’attività all’aperto e in acqua, mente e fisico tenderanno ad una ripresa più rapida». E sugli obiettivi degli istruttori in questa fase, il presidente Francesco Manna sottolinea: «L’obiettivo è quello di curare maggiormente la fase tecnica in maniera tale che i nostri tesserati possano trovarsi pronti per le prime uscite». L’auspicio è dunque che lo sport in genere e nella fattispecie le discipline d’acqua ritornino ai livelli a loro consoni. C’è bisogno e il piacere di partecipare e assistere alle piccole e grandi manifestazioni, sospese per cause di forza maggiore. Riprendere gli allenamenti è già un passo in avanti importante che da speranza e fiducia.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com