Calcio

Royal Team, il derby con Cosenza evoca dolci ricordi

LAMEZIA TERME (CZ) – Primo derby stagionale del campionato di Serie A: la Royal Team Lamezia sarà di scena domani al PalaCus di Rende alle ore 16 contro il Cus Cosenza. Ritorna dunque, a distanza di due stagioni, il match che decretò la promozione in A per la Royal sul neutro di Vibo proprio contro le cugine cosentine. Sarà la seconda volta in questa stagione per le due squadre, lo scorso mese infatti a Pianopoli andò in scena un test amichevole ad appannaggio della Royal.
La squadra di mister Carnuccio è reduce dall’affermazione piena di domenica col Vittoria, disco rosso invece per Cosenza battuto a Fasano, ed ancora senza punti dopo 2 gare. In casa-Royal lavoro settimanale costellato dalle solite problematiche per l’indisponibilità di una struttura per gli allenamenti, tanto che giovedì dopo tanto peregrinare è stata la Palestra della scuola Nicotera ad ospitare Leone&compagne per il terzo allenamento settimanale. Una situazione che, se dovesse permanere, provocherà sicuramente disagi sul piano tecnico alla squadra.

Convocate per il match: Liuzzo, Leone, Fragola, Mirafiore, Losurdo, Malato, Mezzatesta, Sommacale, Ierardi, Linza, Tinè, Fucile.

Intanto domattina la Royal sarà presente, in veste di testimonial, presso il Centro Commerciale Due Mari per la campagna di prevenzione “Io non rischio”. L’iniziativa, nata nel 2011 per volere della Protezione civile nazionale, vedrà impegnati in tutta Italia 7mila volontari in 700 piazze, che illustreranno i rischi e le procedure da seguire in caso di terremoto, alluvione o maremoto. E tra questi anche Luigi Ruberto, addetto alla Sicurezza per la Royal Team. Il fine è quello di promuovere la cultura e le prassi della prevenzione in caso di calamità naturale.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com