Altri Sport

Rugby League, buona la prima per Reggio Calabria

Esordio positivo in Coppa Italia di Rugby League a 9 per la compagine reggina: al San Cristoforo, di fronte ad una buona cornice di pubblico nonostante le festività, agli ordini del Sig. Giglio della Lega Italiana Rugby Football League si è disputata la semifinale territoriale tra la Rugby Reggio XIII e gli Arlecchini dello Stretto, formazione mista composta da giocatori della Rugby Reggio Calabria e dei Briganti Rugby Messina. La squadra di casa, capitanata da Lorenzo Imbalzano già nazionale di Rugby League, si è imposta con il punteggio di 64 – 26 (13 mete a 5): per i reggini sono andati a segno Imbalzano (4), Bercich (2), Ippolito (2), Gattuso (2), Cutrupi, Filardo e Autelitano, con 6 trasformazioni di Quattrone; per gli Arlecchini hanno marcato Pidalà (2), Santilano, Spanò e Fracassi, con 3 trasformazioni del capitano Santilano. 920829_10208012272814024_4583368676097024170_o

In virtù di questo successo la Rugby Reggio XIII passa il turno e accede alla finale regionale, che verrà disputata in data ancora da definire tra gennaio e febbraio con la compagine catanzarese dei Crociati RFC, vittoriosa per 86 – 10 con il Cas Catanzaro nella semifinale dello Stadio Del Duca di San Floro (CZ).
Aldilà del risultato finale si è comunque assistito ad un incontro bello e spettacolare tra due squadre amiche che si stanno avvicinando a piccoli passi al mondo del Rugby League e che sicuramente non si lasceranno sfuggire altre occasioni per ritrovarsi una di fronte all’altra.
Queste le formazioni scese in campo:
Rugby Reggio XII: Saverio Maesano, Andrea Gattuso, Ahmid Salayman, Riccardo Filardo, Lorenzo Imbalzano (c), Michele Ippolito, Marco Bercich, Dario Quattrone, Francesco Cutrupi, Alessandro Confido, Samuele Masuero.
Arlecchini dello Stretto: Santilano Gian Maria (c), Giorgio Blandino, Guido Pedà, Roberto Lo Re, Antonio Zema, Gabriele Fracassi, Eros Tornesi, Andrea Bucchiarone, Dario Spanò, Rachid Khaoua, Sergio Pidalà.
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com