Altri Sport

Sporting Locri travolto dal Montesilvano in serie A Elite

MONTESILVANO-SPORTING LOCRI 9-1 (3-0 p.t)
MONTESILVANO: Ghanfili, Amparo, Bruna Borges, Ortega, Guidotti, Silvetti, Mendes, Sergi, Troiano, Dalla Villa, Nicoletti, Esposito. All. Salvatore
LOCRI: Cacciola, Soto, Miriam Fernandez, Marino, Giuliano, Sabatino, Nasso, Diodato, Borello, Sgrò, Modestia, Rovito. All. Sansotta
MARCATRICI: 2’34” p.t. Guidotti (M), 14’09” Troiano (M), 19’42” e 0’50” s.t. Amparo (M), 2’44” Ortega (M), 4’26” Amparo (M), 6’27” Ortega (M), 10’37” Sabatino (L), 14’28” Troiano (M), Sergi (M)
AMMONITE: Cacciola (L), Diodato (L)
NOTE: al 19’44” s.t. espulsa Cacciola (L) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Simone Pisani (Aprilia), Andrea Campi (Ciampino) CRONO: Dario Di Nicola (Pescara)

 

MONTESILVANO (PE) – Lo Sporting Locri affonda nel big match in casa del Montesilvano. Al cospetto delle campionesse d’Italia, nello scontro diretto, le ragazze reggine subiscono un clamoroso 9-1 consentendo ale abruzzesi di agguantare la seconda posizione di classifica. La gara si mette subito in discesa per le biancazzurre con il gol su calcio di rigore realizzato da capitan Guidotti, dopo l’atterramento in area di Ortega da parte di Cacciola. Lo Sporting Locri si affida prevalentemente alle conclusioni dalla distanza di Soto, mentre il Montesilvano colpisce ancora dal limite con Troiano che di sinistro gonfia ancora la rete. Altra fiammata di Bruna Borges che centra la base del palo, poi ancora una gioia biancazzurra grazie ad Amparo che accelera sulla fascia e cala il poker con un diagonale fulmineo. Il Locri è in bambola e ne prende altri cinque nella ripresa, con la Sabatino a siglare il gol della bandiera che non salva la faccia.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com