Altri Sport

Successi per la squadra di judo del Cus Cosenza

COSENZA – La fucina dell’università della Calabria grazie al suo CUS sforna anche futuri grandi atleti.
La squadra del Sensei Metodi Metchkarov continua ad arricchirsi di medaglie e di campioni, riscontrando un nuovo successo alla seconda edizione del trofeo ITALIA “Mr JUDO Puglia” nel PalaWojtyla della CITTÀ DI MARTINA FRANCA (TA). Il team del maestro bulgaro, ormai alla guida del settore judo-lotta del centro sportivo da oltre vent’anni, si è misurato con atleti provenienti da tutta la nazione per diverse categorie d’età e peso. Una trasferta molto intensa che grazie alla determinazione e la grinta dei ragazzi ha portato i suoi frutti nelle diverse classi d’età e gradi.
Per la classe maschile Esordienti B: Andrea Ventimiglia, categoria oltre 81 kg, si è affrontato con grande onore e lottando con tutte le sue forze ha ottenuto una soddisfacente medaglia di bronzo. Diego Sorrentino, categoria fino a 42 kg, con la stoffa di un grande campione vincendo ben 5 incontri si è dovuto accontentare di un buon ma amaro quinto posto. Uguale piazzamento al nono posto per i campioni in erba nella categoria -66kg Michele Sorrentino e Matteo Caiazzo e nella -46kg Mario Imbrogno.
Per la classe Femminile Cadetti -63kg troviamo un buon settimo posto ottenuto dall’atleta Elena Onofrio. Ma le conquiste non si fermano ai giovanissimi; altre medaglie conquistate nella categoria Seniores cinture nere, comprendente una fascia d’età che va dai 19 ai 35 anni. Il successo maggiore è stato conquistato nella categoria femminile dall’atleta Alessandra Gentile per la categoria -63 kg che si è aggiudicata la medaglia d’argento, sua prima gara con la società Cus Cosenza dimostrando il suo valore con grande a tenacia e concentrazione. Buona prestazione per Giuseppe Ciardullo che nella categoria -73 kg ha lottato duramente, vincendo tre incontri, per la gratificante anche se un po’ amara quinta posizione. Grande determinazione per l’atleta Sivio Primavera che nella categoria -66 kg ha conquistato l’undicesimo posto.
Una competizione abbastanza discreta per la squadra del maestro Metodi che si fa spazio in ambito nazionale, confrontandosi con atleti professionisti e riuscendo a guadagnarsi le sue soddisfazioni, mantenendo da sempre alto il suo nome in ambito nazionale, aspirando a dare sempre il massimo per l’affermazione dei nostri atleti provenienti non solo da Cosenza ma da tutta la Calabria, sotto l’unico nome del Cus Cosenza Judo.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com