Calcio

Tormento Vigor: settimana da incubo

Domani trasferta nella vicina Roccella, ma il fattore campo è l’ultimo dei problemi in casa biancoverde.

download

Prima il gol di Fioretti e la vittoria sfiorata Domenica scorsa al d’Ippolito in quella che è stata la “prima volta” a punti per la squadra di mister Gatto, poi l’incredibile susseguirsi di dichiarazioni e notizie opprimenti che ha gettato nuovamente nello sconforto un ambiente che di certo non faceva i salti di gioia per il solo pareggio con la Sarnese.

Dopo le dimissioni di Torcasio (e quelle anche di Butera, con conseguente consegna della squadra al sindaco Mascaro), è infatti arrivato l’ennesimo punto di penalizzazione in seguito alla decisione del Tribunale federale nazionale sulle inadempienze Co.Vi.So.c. Una vera beffa visto che l’inadempienza stessa è relativa alla mancata presentazione nei termini previsti della fidejussione per l’iscrizione in Lega Pro, torneo dal quale la Vigor Lamezia è stata poi comunque esclusa d’ufficio.

Nel frattempo, nel silenzio glaciale di questi giorni, la squadra si appresta ad affrontare il “derby” regionale con il deprimente zero nella propria casella di classifica. Inutile dunque la prima marcatura per il giovane Fioretti, inutili i sacrifici che squadra e staff tecnico, lasciati alla deriva sin dall’inizio del campionato, stanno compiendo in queste settimane drammatiche. Una squadra incompleta, senza un appoggio societario alle spalle e senza il minimo sostegno di un pubblico deluso e tradito, colpito troppo duramente per  poter rialzare se stesso e il team in questo momento.

Paradossalmente, comunque, proprio dai tifosi potrebbe nascere l’ipotesi dell’azionariato popolare, che, visto l’immobilismo della classe imprenditoriale lametina (e non), in questo momento di incertezza e visto il fuggi fuggi tra coloro che sino a poco tempo addietro erano ai vertici del sodalizio di Via Marconi, sembra essere una delle poche soluzioni plausibili. Ciò anche a fronte della ferma volontà dei tifosi vigorini e dei sostenitori del Sambiase di non creare la squadra unica, ipotesi questa che invece secondo alcuni  dei consiglieri del Comune della Piana potrebbe essere tranquillamente avallata.

GIACINTO MORELLI

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com