Calcio

Tris Rende, Modesto: «Bravi a non mollare mai»

Modesto

Tre su tre e il Rende mantiene la vetta. Certo è troppo presto per fare ogni valutazione ma per il momento gli uomini di Modesto sembrano riuscire a tener testa ad ogni avversario. Stasera con il Monopoli «è stata partita molto combattuta – esordisce il tecnico in sala stampa -. Mi aspettavo una partita del genere perchè in campo le due squadre erano disposte a specchio e quindi si sono creati molti 1 contro 1. Nei primi 20 minuti abbiamo perso tanti contrasti e loro hanno preso il sopravvento. Poi piano piano noi ci siamo sistemati e siamo stati bravi a portare la partita a fine primo tempo sullo 0-0».

Monopoli buona squadra

Modesto ricosce i meriti dell’avversario: «E’ stata una partita difficilissima proprio perchè il Monopoli gioca bene e l’ho visto bene anche fisicamente. Hanno fatto una buona gara e sono stati molto aggressivi». Le qualità dell’avversario permettono quindi di sottolineare i meriti del suo Rende. «Devo dire grazie ai miei perchè sono stati attenti e hanno sfruttato le occasioni capitate. Non hanno mai mollato e questa è una caretteristica che dovremo avere per tutto il campionato».

Il Rende però mantiene il profilo basso

Rende capolista ma Modesto non si scompone, non ancora almeno. «Abbiamo la terza rosa più giovane del campionato. Questi  sono ragazzi che devono stare tranquilli, interpretare le partite nel modo giusto, come stanno facendo e continuare a lavorare bene. Noi dobbiamo ottenere la permanenza in categoria prima possibile poi vediamo …».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top