Calcio

Us Catanzaro, il presidente Cosentino a Sellia Marina per “Catanzaro, città protetta”

CATANZARO – Il progetto “Catanzaro città cardioprotetta” sta riscuotendo consensi anche nei paesi della provincia catanzarese, legando i colori giallorossi del Catanzaro Calcio ad una iniziativa benefica che contribuirà a salvaguardare vite umane. Non a caso ieri sera il presidente dell’US Catanzaro Giuseppe Cosentino è stato ospite del Comune di Sellia Marina (Cz), nell’ambito dei festeggiamenti patronali, in qualità di testimonial di questo importante progetto che ha preso il via con la consegna da parte di “Live” del primo defibrillatore al settore giovanile della società giallorossa. Sellia Marina ha accolto con grande calore il presidente Cosentino che, insieme al cardiologo della società Roberto Ceravolo, è stato investito dell’affetto della comunità jonica che, su impulso del sacerdote, don Giuseppe Cosentino – omonimo del patron giallorosso -, ha deciso di metter su una vera e propria raccolta fondi per poter ricevere quattro defibrillatori che saranno a disposizione dell’istituto comprensivo di Sellia Marina e dalle società sportive della zona. Sul palco, insieme ai piccoli campioni in erba delle società sportive, il presidente Giuseppe Cosentino e il dott. Roberto Ceravolo sono stati premiati con una targa ricordo dal parroco don Giuseppe e dal sindaco Giuseppe Amelio.  La festa è proseguita al Catanzaro Club “Massimo Palanca” di Sellia Marina, dove il massimo dirigente giallorosso ha potuto toccare con mano l’affetto della cittadina jonica per i colori giallorossi.

Print Friendly, PDF & Email





To Top