Altri Sport

Velocità Montagna, tante novità in arrivo per la Morano – Campotenese

Cubeda

MORANO (CS) – La 9ª Salita Morano – Campotenese si avvicina alla settimana clou.

La gara organizzata dalla Morano Motorsport continua a ricevere un alto numero di adesioni, tra le quali vi sono delle sorprese e delle novità.

E’ possibile inviare le iscrizioni entro lunedì 10 giugno all’appuntamento cosentino che dal 14 al 16 giugno sarà 5 °round di Campionato Italiano Velocità Montagna e Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud, la massima serie tricolore e la serie cadetta di ACI Sport.

Il fascino dei 7,1 Km che dalle porte di Morano, caratteristico centro cosentino annoverato tra i Borghi più Belli d’Italia, si arrampica fino alla località Campotenese sulle falde del Monte Pollino, richiamano i migliori specialisti delle corse in salita ed i più grandi appassionati su un tracciato teatro di memorabili e storiche sfide.

Gli organizzatori sono al lavoro da tempo sul percorso di gara sul quale sono stati completati alcuni interventi previsti, come la stesura di un nuovi tratti d’asfalto soprattutto nella parte finale.

Inoltre è stata apposta della segnaletica orizzontale e sono stati realizzati altri particolari tutti rivolti a garantire la massima sicurezza, grazie alla preziosa collaborazione dell’Amministrazione Provinciale di Cosenza, del Comune di Morano Calabro e dell’Automobile Club Cosentino.

Il territorio è molto coinvolto nell’evento sportivo, che costituisce preziosa occasione per scoprire dei luoghi della Calabria di grande bellezza e votati alla proverbiale ospitalità di una regione dove l’accoglienza è cultura. Altro elemento coinvolgente di assoluto fascino è l’allestimento del Paddock all’interno del centro abitato ed a ridosso dal suggestivo centro storico meta annuale di migliaia di visitatori. 

Mentre continua ad infoltirsi l’elenco iscritti, dove figurano già i nomi dei maggiori protagonisti della serie e sono in arrivo altre altisonanti presenze in grado di cambiare le sorti del Campionato, non solo dal punto di vista sportivo, l’atmosfera è quella della crescente attesa.

Il programma della tre giorni motoristica di Morano prevede venerdì 14 giugno le operazioni preliminari con verifiche tecniche e sportive nel pomeriggio, a seguire la prestigiosa presentazione dei partecipanti nella suggestiva cornice del Monastero di San Bernardino, sede del centro servizi. Sabato le due manche di ricognizione del tracciato e domenica 16 le due salite di gara che assegneranno i puniti per la massima serie italiana e quella cadetta.

Nel 2018 la vittoria al fotofinish fu del catanese Domenico Cubeda su Osella FA 30 Zytek per un solo centesimo di secondo sul sardo Omar Magliona su Norma e terzo il pugliese Francesco Leogrande su Osella PA 2000 Honda.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com