Calcio

Verso Crotone-Padova, Stroppa: «Adesso conta solo vincere». Out Nalini e Benali

CROTONE – Meno uno a Crotone-Padova e ad una sfida che ha molta più importanza rispetto a quanto si potesse immaginare ad inizio campionato. Partita assolutamente da vincere per il Crotone e per Stroppa: gli squali per risalire la china dopo la falsa partenza in campionato; il suo mister per confermarsi sulla panchina rossoblu e per acquisire la fiducia da parte della società, dopo la riconferma di settimana scorsa. Come se non bastasse, gli infortuni di Nalini e Benali colpiscono non poco la squadra calabrese.

Stroppa: «Bisogna vincere»

Stroppa, nella classica conferenza pre match, si è detto comunque sereno: «Chi li sostituirà, non farà rimpiangere gli assenti. Ma a parte tutto, a me ora interessa solo la vittoria». Il tecnico viene incalzato sulle ultime prestazioni della squadra: «Se parliamo di prestazioni sono sotto gli occhi di tutti, da Palermo fino alla partita in casa in 10 contro il Brescia. Il nostro problema è che mancano i risultati. Quindi lo dico senza giri di parole: bisogna vincere. Il come non mi interessa. Bisogna portare a casa i tre punti. Se poi è bello, ancor meglio, ma al momento non ci interessa la bellezza».

Sulla riconferma da parte della società

Non poteva mancare la domanda sulla rinnovata fiducia da parte della società: «Non può che farmi piacere. Significa che la stima continua ad esserci. Il rapporto con la società è splendido, così come lo è con lo spogliatoio. Non c’è una possibilità negativa per la quale mi possa eventualmente far pensare a qualcosa di diverso da una vittoria e dal risultato che ci serve».
Si ritorna al campo ed al nuovo modulo provato in allenamento da parte di Stroppa che si dice ora pronto: «Sì, adesso è il momento di portarlo in campo dopo averlo provato così tanto in allenamento. Quindi vi dico in anticipo che sicuramente giocheremo con una difesa a 4».

Sugli avversari

“Il Padova, nonostante non vinca da cinque partite, non dà punti di riferimento. E’ una squadra ostica da affrontare. Ha delle assenze importanti e ha cambiato modulo tante volte. Quindi possiamo ipotizzare un loro sistema di gioco, salvo poi vederne in campo un altro. Una cosa è certa: soprattutto in trasferta il Padova si chiude e riparte”.

I convocati

Sono 23 i calciatori convocati da Giovanni Stroppa per la sfida contro il Padova. Assenti Benali e Nalini per infortunio. Questo l’elenco completo:

PORTIERI: Cordaz, Figliuzzi, Festa;

DIFENSORI:
 Curado, Cuomo, Golemic, Faraoni, Marchizza, Vaisanen, Martella, Valietti, Sampirisi;

CENTROCAMPISTI: Rodhen, Firenze, Crociata, Barberis, Molina, Zanellato;

ATTACCANTI: Stoian, Budimir, Simy, Spinelli, Aristoteles.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com