Calcio

Vibonese bella e sfortunata, il Catania vince nel finale

CATANIA – Bella e sfortunata la Vibonese. Lo 0-1 maturato sul campo del Catania però, non inficia la buona prova della squadra di Costantino, costretto a schierare una formazione fortemente rimaneggiata. In difesa mancano Franchino, infortunato, sostituito da usai, e Sicignano squalificato. Al suo posto il tecnico rossoblù schiera Sabato in tandem con Manzo, mentre Paparusso va a fare il terzino sinistro. Davanti Saraniti unica punta assistito da Favasuli. Il Catania illude con un colpo di testa ravvicinato di Anastasi, sul quale Russo si esibisce in una parata da applausi. Poi la scena è tutta della Vibonese che copre bene tutti gli spazi e sfiora il vantaggio con una punizione di Saraniti, palla vicina all’incrocio dei pali. Poco dopo la mezz’ora Sabato scodella in area, colpo di testa di Manzo respinto da Pisseri con l’aiuto del montante, arriva Paparusso, sempre di testa, e ancora la traversa salva il Catania. Prima del riposo anche gli etnei hanno una ghiotta opportunità. Sul lancio dalle retrovie di Djordjevic, Anastasi anticipa l’uscita di Russo. Il pallone rotola verso la porta ma Sabato, bene appostato, lo scaraventa in corner prima che varchi la linea fatale. Rischia grosso la Vibonese ad inizio ripresa: Bastrini pesca Di Cecco in area. Conclusione al volo e palla contro il palo, arriva sulla corta respinta Mazzarani che centra in pieno la traversa. Il Catania insiste con Russotto che scheggia la traversa. Al 20’ un doppio intervento di Pisseri sui tiri in rapida successione di Saraniti e Favasuli salva il Catania che poi pesca il jolly con Mazzarani. Il suo tiro viene fortuitamente deviato da un difensore che spiazza Russo. Costantino getta nella mischia Leonetti e Di Curzio, ma la Vibonese non riesce a pareggiare.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com