Calcio

Vibonese, due nuovi volti in casa rossoblu

VIBO VALENTIA – Giornata intensa per il calciomercato della Vibonese. Nel pomeriggio, alla presenza del presidente Caffo e del dg Beccaria, è stato ratificato l’accordo, già raggiunto qualche giorno addietro, che lega Francesco Torelli al club rossoblù. Un acquisto consigliato da mister Campilongo, che lo ha allenato per due mesi nella sua breve esperienza al Rimini.

Nato a Forlì il 4 novembre del 1994, Francesco Torelli, centrocampista, interno o mezzala destra classe ’94,  è cresciuto nel club emiliano, con il quale ha giocato sia in Serie D, sia in Serie C2, con una parentesi al Mezzolara, sempre in Serie D. In quest’ultima categoria ha giocato anche a Rimini, piazza che lo ha visto protagonista poi in Serie C. Nell’attuale stagione era in forza all’Altovicentino in Serie D. «Perché ho scelto la Vibonese? Intanto perché tutti ne parlano bene come società. Questa – dice Francesco Torelli – rimane una piazza molto ambita soprattutto per la serietà della dirigenza. L’ultimo posto? Non mi spaventa. Con il lavoro e seguendo le indicazioni del mister potremo risalire la china. Per quanto mi riguarda ho l’opportunità di tornare a giocare nei professionisti e non vedo l’ora di dare una mano di aiuto ai miei nuovi compagni di squadra».

E in serata ufficializzato un altro colpo. Si tratta di Filippo Minarini, terzino sinistro modenese, classe ’94. L’operazione è stata portata a compimento direttamente a Milano, dove il direttore sportivo Battaglia è alle prese con il calcio mercato. Cresciuto proprio nel Settore giovanile del Modena, Minarini ha giocato in Serie B (14 presenze) ed in Serie C (13 gare) con la formazione gialloblù, oltre ad una stagione in Serie C con la Torres.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com