Calcio

Vibonese – Juve Stabia, un gol per parte in pieno recupero

Vibonese - Juve Stabia

VIBONESE – JUVE STABIA 1-1

VIBONESE (4-3-2-1): Mengoni; Finizio Malberti Camilleri Tito (22’ st Maciucca); Scaccabarozzi (40’ st Taurino) Obodo Prezioso (40’ st Franchino); Melillo (31’ st Collodel) Bubas (22’ st Allegretti); Çani. In panchina: Viscovo, Franchino, Allegretti, Ciotti, De Carolis, Donnarumma, Raso, Taurino, La Gamba, Carrozza, Maciucca. Allenatore: Orlandi.

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Vitello Troest Mezavilla Aktaou; Calò (20’ st Elia) Vicente Viola (15’ st Mastalli); Melara (27’ st Di Roberto) El Ouazni (27’ st Paponi) Carlini. In panchina: Venditti, Schiavi, Ferrazzo, Castellano, Di Mancio, Sinani, Marzorati, Lionetti. Allenatore: Caserta. 

ARBITRO: Santoro di Messina.

MARCATORI: 48’ st Franchino (V), 51’ st Carlini (J). 

NOTE: spettatori un migliaio circa. Ammoniti: Aktaou, Vicente (J). Angoli: 8-4. Recupero: 1‘ pt, 5‘ st.

VIBO VALENTIA – Pareggio dell’ultimo secondo per la Vibonese che, in ogni caso, porta a casa un punto con la Juve Stabia. La formazione campana mantiene la vetta nel Girone C. Marcatori di giornata Franchino, entrato pochi minuti prima del fischio finale, e Carlini nell’ultima azione del confronto. 

La Vibonese deve rinunciare agli squalificati Silvestri e Altobello mentre la Juve Stabia è costretta a giocare senza l’infortunato Canotto e con Allievi fuori. I padroni di casa, dopo la sconfitta contro il Monopoli, si schierano con il 4-3-2-1 proponendo Bubas come unica punta. In Calabria arriva la capolista forte dei 38 punti sino ad ora conquistati (foto profilo Facebook ufficiale della Vibonese).

Vibonese – Juve Stabia, non si va oltre lo 0-0

La prima parte dell’incontro vede le squadre proporre una condotta di gara basata principalmente sulla tattica. Dopo diversi minuti di gioco la Vibonese cerca di andare a segno con Bubas. Il centravanti prova a centrare il bersaglio, al minuto 31, ma la difesa di casa respinge. 

Subito dopo, nel giro di poco, due pericoli dalle parti di Branduani. Ci prova prima Scaccabarozzi e poi Bubas: entrambe le conclusioni escono di poco. I gialloblù non stanno a guardare e con Aktaou sfiorano il gol con la sfera che, però, termina alta. 

Franchino sullo scadere ma non arriva il successo

La Juve Stabia al minuto 6 della ripresa sfiora la rete. Traversone dalla destra di Milari e colpo di testa di El Ouazni ma Mengoni fa sua la sfera con un grande intervento. Branduani, estremo difensore delle Vespe, compie una parata su colpo di Prezioso. 

La Vibonese non ha voglia di lasciare il campo agli avversari e al 33’ si rende pericolosa. Allegretti tenta il tiro di destro con seguente conclusione centrale che il portiere gestisce in due tempi. Scaccabarozzi ha l’occasione gol sui piedi ma il rimbalzo lo tradisce quando l’orologio segna il 36’. Succede tutto nel finale. Franchino segna a tempo quasi scaduto, stessa cosa dicasi per Carlini. Termina in parità la gara giocata in terra calabra. 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com