Calcio

Vibonese, la lezione dell’Unicusano porta l’ennesima sconfitta

FONDI-VIBONESE 1-0

FONDI (4-3-3) Coletta; Galasso, Fissore, Bertolo, Squillace; Bombagi, De Martino, Varone; Tiscione, Iadaresta (dal 64′ D’Angelo), Calderini (dall’82 Addesi). A disp: De Bonis, Di Sabatino, D’Agostino, Battistoni, Guadalupi, Capuano, Pompei. All. Poschechi.

VIBONESE (4-3-3) Russo; Franchino, Manzo, Sabato, Paparusso; Yabre (dall’80’ Di Curzio), Giuffrida, Favasuli; Cogliati, Saraniti, Scapellato (dal 67′ Chiavazzo). A disp: Cetrangolo, Mengoni, Tindo, Lettieri, Buda, Surace, Usai.  All. Costantino.

MARCATORI: Varone 51′st

ARBITRO: De Santis, Lecce

AMMONITI: Coletta, Galasso, Sabato Yabrè, Saraniti. ESPULSI: Saraniti.

FONDI (LATINA) – Gli “accademici” del Fondi, con uno stringato 1 a 0, mettono in evidenza ancora una volta le gravi lacune offensive di Saraniti e compagni, insegnando che, nel calcio, vince chi non le prende, certamente, ma anche chi la butta dentro. La Vibonese è infatti protagonista di una nuova, scialba e insipida prestazione, in una partita che ha vissuto il suo momento più emozionante nel gol di Varone al 51’st: un raggio di luce nel buio più totale il colpo del centrocampista di casa dopo lo svarione di Sabato a inizio ripresa.  Espulso uno dei pochissimi in grado di dare pericolosità alla manovra offensiva dei rossoblù in questi mesi, Saraniti appunto.

La classifica è sempre più triste, a vederla: ultimo posto a meno due punti da Melfi e Catanzaro e a meno tre dalla Reggina. Per Costantino un amarissima chiusura del 2016: sarà ancora lui l’allenatore della Vibonese a inizio 2017?

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com