Calcio

Vibonese e Teramo non vanno oltre lo 0-0

Vibonese - Teramo

VIBO VALENTIA – Termina con un pareggio senza reti il confronto tra la Vibonese e il Teramo. La squadra, allenata da Giacomo Modica, conquista un altro punto dopo la vittoriosa trasferta di Lentini vinta contro la Sicula Leonzio con diverse reti all’attivo. I calciatori rossoblù stazionano in zona play-off e mercoledì 11 dicembre saranno impegnati nel derby contro il Catanzaro in notturna.

Vibonese e Teramo, pari senza gol

La gara inizia con una fase di studio per entrambe le formazioni scese in campo. Al minuto 19 la Vibonese reclama un calcio di rigore ma l’arbitro lascia proseguire il gioco. L’occasione capita dopo 180 secondi sui piedi di Berardi che si libera e lascia partire un tiro dal limite: Tomei vola e respinge in angolo. 

Sussulto del Teramo con Arrigoni abile nel destreggiarsi e nel far partire un tiro da fuori: palla che sfiora il palo. La partita scorre con un Teramo attento al cospetto dei rossoblù poco aggressivi sotto porta. 

Non si sblocca la gara

Durante la ripresa Bombagi fa tremare la retroguardia di casa. Altro episodio contestato dalla Vibonese per un presunto tocco di mano avvenuto dopo la conclusione di Bubas. Il Teramo sfiora la marcatura con Ciotti che salva sulla linea di porta: strozzata la gioia in gola per Bombagi.

Al minuto 18 Emmausso calcia con precisione verso la porta creando non pochi problemi a Tomei. Il miracolo avviene anche sul tiro di Mungo che non è lesto nel segnare un vero e proprio rigore in movimento. Il match non si sblocca ed è proprio per questo che si decreta la fine delle ostilità con il fatidico 0-0. 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com