Calcio

Vigor Lamezia, addio sogni di gloria

TROINA – Alla Vigor Lamezia non riesce il miracolo di ribaltare il risultato di sette giorni fa fra le mura amiche (0-2) e così anche il ritorno degli ottavi premia i siciliani del Troina. La squadra di casa parte subito forte impensierendo gli avversari con i tiri di Ott Vale e Marletta, ma la Vigor Lamezia non sta a guardare facendosi vedere un paio di volte dalle parti del portiere avversario. La situazione però si complica al 32′ quando Fernandez Cipolla sblocca il risultato in favore della squadra di casa. Poco dopo mister Gatto sostituisce Gigliotti con Anile e Mosciaro prova a suonare la carica della rincorsa ma il suo tiro al 36′ finisce fuori.

Anche la ripresa vede un Troina più concreto e aggressivo. Al 5′ finisce fuori il tiro di Ott Vale mentre poco dopo Fernandez Cipolla costringere alla parata il portiere dei calabresi. Al 14′ viene fuori Leta autore del gol del momentaneo pari vigorino. Ma l’ultima parte della partita vede spegnersi le luci della speranza perchè due minuti più tardi ancora Fernandez Cipolla riporta i suoi in vantaggio, mentre Romeo al 29′ segna la rete del definitivo 3-1 e la resa della Vigor Lamezia.

In virtù dei 17 punti di svantaggio in classifica dalla Cittanovese – che rendono quasi impossibile la disputa dei playoff – la Coppa Italia dilettanti costituiva l’unico strumento per il salto di categoria. A questo punto addio sogni di gloria.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com