Calcio

Vigor Lamezia, esordio felice in casa

Biancoverdi battono il Savoia 3-1 con reti di Montella, Scarsella e Del Sante

La rete di Montella su calcio di punizione

LAMEZIA TERME (CZ) – La Vigor Lamezia ritrova il suo pubblico al Guido d’Ippolito per la seconda partita di Lega Pro e regala la prima vittoria casalinga con una bella prestazione.

PRIMO TEMPO – Biancoverdi che partono a razzo e al minuto 4 passano in vantaggio: punizione dal limite di Montella, il cui forte rasoterra infila Santurro. Al minuto 12 Malerba si invola sulla sinistra e crossa al centro, ma Del Sante manda alto di testa a pochi centimetri dalla linea di porta; un minuto più tardi, Improta si libera di due avversari in area, ma il suo destro termina di poco alto sopra la traversa. Biancoverdi che creano ma sprecano e allora gli ospiti puniscono al minuto 14: Di Piazza apre sulla destra per l’accorrente D’Apollonia che mette al centro e lo stesso bomber sovrasta Rapisarda e insacca Piacenti, segnano il gol del pari. Al minuto 17, la Vigor reclama un rigore: Scarsella mette al centro, Santurro esce a vuoto, la palla tocca Montella che viene steso dall’estremo difensore ospite: l’arbitro lascia correre; al minuto 20, brivido per i biancoverdi: lancio in verticale, Malerba non ci arriva di testa e D’Apollonia colpisce il palo esterno. Al minuto 28, angolo di Improta per Rapisarda che manda alto di testa; due minuti più tardi, Improta dalla trequarti impegna Santurro che si salva in corner; al minuto 31, Scarsella mette al centro, la palla supera Del Sante e arriva a Improta che tira subito ma Sabatino ribatte. Al minuto 36 il vantaggio della Vigor: triangolazione Scarsella-Del Sante, con quest’ultimo che con un pallonetto serve il centrocampista il cui destro non lascia scampo al portiere ospite. Al minuto 38, ci prova Sanseverino da fuori, Piacenti para facile. Al minuto 39 Del Sante serve Montella sulla corsa, entra in area e serve Scarsella che manda fuori; al minuto 44 azione personale di Del SAnte che entra in area e mette al centro, ma Di Nunzio manda in corner.

SECONDO TEMPO – Al minuto 7, punizione per il Savoia dall’out di destra: Scarpa crossa al centro e Cremaschi manda alto di testa. Al minuto 10, la terza rete biancoverde: il corner di Improta arriva sul primo palo e Del Sante spinge quanto basta per infilare un colpevole Santurro; al minuto 14, i biancoverdi reclamano un altro rigore: Del Sante lancia in profondità Montella il quale entra in area e cerca di passare tra due difensori, finendo a terra. Per il signor Strippoli è tutto regolare. La partita sostanzialmente finisce qui, perché la Vigor amministra la palla e il Savoia non riesce a impostare il suo gioco. Nel finale, Catalano si divora il 4-1 al minuto 41 e al minuto 43 Scarpa mette i brividi ai biancoverdi, ma il suo colpo di testa finisce di poco a lato.

VIGOR LAMEZIA: Piacenti, Spirito, Malerba, Giampà, Di Bella, Rapisarda, Puccio, Scarsella, Del Sante (72′ Held), Improta (87′ Voltasio), Montella (81′ Catalano). All. Erra

SAVOIA: Santurro, Cremaschi, Sabatino, Malaccari (85′ Giordani), Di Nunzio, Rinaldi, Sanseverino (61′ Del Sorbo), Gallo, Di Piazza, Scarpa, D’Apollonia (81′ Corsetti). All. Bucaro

ARBITRO: Sig. Strippoli di Bari

NOTE: Giornata calda e soleggiata, con terreno in buone condizioni.
SPETTATORI: 1700 circa (1500 paganti, 200 abbonati, una quindicina di tifosi ospiti)
AMMONITI: Del Sante, Montella, Giampà, Puccio, Piacenti (VL), Malaccari e Sabatino (S)
ANGOLI: 11-2 per la Vigor Lamezia
RECUPERO: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nel secondo tempo.

 

Roberto Tarzia

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com