Altri Sport

VOLLEY A2/F: Soverato perde l’imbattibilità casalinga, al Pala Scoppa passa Monza

Volley Soverato  1 – Saugella Monza  3 (PARZIALI SET: 23/25; 23/25; 25/15; 21/25)

SAUGELLA MONZA: Rimoldi ne, Dall’Igna 2, Cardani (L), Devetag 8, Candi 8, Lussana (L), Dekany 9, Visintini 2, Mazzaro 1, Zago 23, De Stefani 4, Montesi ne, Bezarevic 10. Coach: Davide Delmati

VOLLEY SOVERATO: Travaglini 8, Fresco 13, Nardini 10, Cumino 4, Bertone ne, Donà 10, Begic 16, Vietti, Caforio (L), Lupidi ne, Mastrilli ne. Coach: Luca Secchi

ARBITRI: Marotta Michele – Pecoraro Sergio

Durata set: 24’, 27’, 23’, 28’. Tot 1h42’

Muri: Soverato 9, Saugella Monza 14

Pasqua amara per il Volley Soverato che nel decimo turno di ritorno del Master Group Sport Volley Cup A2 perde al “Pala Scoppa” contro  il Saugella Monza per tre set a uno. Cade l’imbattibilità casalinga, dunque, delle calabresi che dopo aver giocato una partita che nei momenti decisivi, soprattutto dei primi due set, ha visto le locali commettere errori, perdono adesso contatto dalla capolista Forlì e vedono ridursi a tre punti il vantaggio proprio sulle lombarde di coach Delmati che, però, hanno una gara in più giocata.

Ci hanno provato Travaglini e compagne che, come detto, sono venute a mancare proprio nei momenti topici, soprattutto dei primi due parziali. Giocato bene, poi, il terzo set che ha riaperto la gara ma, nel quarto, nella secondo parte del parziale, ci sono stati errori che il Soverato solitamente non commette. Dall’altra parte, in ogni caso, c’era un Monza che ha giocato la gara della vita, lottando su tutti i palloni. Peccato che le lombarde non abbiano giocato così anche contro Forlì al “Pala Iper”. Adesso bisogna guardare avanti, perché il campionato non termina certo oggi; mancano ancora tre turni ala fine della regular season e ci sta un secondo posto da difendere e, in ogni caso, fino alla fine bisogna cercare di riagguantare la capolista. Non saranno due sconfitte consecutive, tra coppa Italia e campionato, ad oscurare quanto di buono le ragazze e lo staff tecnico stanno facendo in questa esaltante stagione. Nel prossimo turno, ci sarà la delicata trasferta di Rovigo dove le ioniche saranno chiamate al pronto riscatto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com