Altri Sport

VOLLEY SERIE D/F: S i complica il cammino delle ragazze del Cus Cosenza

COSENZA – In un Palacus pieno le ragazze del  Cus Cosenza soccombono alle ragazze della  Todosport Vibo V.  Le squadra del presidente Violo è riuscita solo per alcuni tratti a tener testa alla vibonesi. La partita era molto importante perché valida per i quarti di finale per la promozione in serie C. Domenica le cussine partono con Ferraro in palleggio e Ferriero opposta; la diagonale delle schiacciatrici con capitan Scervino e Callegari; centrali Naccarato e Lavigna; libero Finocchiaro. La Todo risponde con La vecchia, Sorrenti, la diagonale palleggiatrice opposto, la forte Vinci con Sabato e le centrali Ricci, Vinci M.; libero Paolo. Già dall’inizio si capisce che sarà una partita difficile per le nostre ragazze, che faticano non poco a tener testa alle avversarie. Le vibonesi forti dell’apporto di una forte Vinci, fanno capire che non sono disposte a concedere nulla e così il primo set scivola via tra alti e bassi per le ragazze di casa, con un parziale di 25-18. Nel secondo set, coach De Francesco con Mazza secondo, prova a mescolare le carte, proponendo dall’inizio Luciani al posto di una evanescente Callegari. Le cose sembrano andar meglio rispetto al primo set e le cussine si portano avanti fino al 13-7, ma un veemente ritorno delle ragazze di coach Iurlaro, rimette tutto sulla falsa riga del  set precedente. Parziale 25-19. Terzo e ultimo set senza storia; le padrone di casa sembrano ormai scariche e prive di lucidità e il set vola via in poco tempo. Adesso per le universitarie, non rimane altro che giocare per il quinto ottavo posto, per questa formula assurda di cui abbiamo accennato precedentemente.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com