Altri Sport

Volley Soverato corsaro a Milano

Club Italia Crai – Volley Soverato  1-3                     

Parziali set: 30/28; 14/25; 20/25; 22/25

CLUB ITALIA: Enweonwu 6, Fucka ne, Morello 4, Lubian 5, Cortella, Pietrini 21, Omoruyi 4, De Bortoli (L), Tonello ne, Turco, Fahr 9, Nwakalor 16, Mangani, Bulovic 1. Coach: Massimo Bellano

 VOLLEY SOVERATO: Bacciottini, Millesimo ne, Formenti ne, Bertone 9, Donà (K) 7, Gray 24, Frigo 12, Pizzasegola 1, Valli ne, Caforio (L), Taborelli 2, Mc Mahon 8. Coach: Leonardo Barbieri

 ARBITRI: Dell’Orso Alberto – Piubelli Massimo

DURATA SET: 34′, 22′, 23′, 24′. Tot 1h43′

MURI: Soverato 8, Club Italia 12

La gara

Volley Soverato espungna per tre set a uno il “Centro Federale Pavesi” superando il Club Italia di coach Bellano. Una vittoria meritata e sudata contro le azzurrine che nonostante l’infortunio a fine primo set della forte Enweonwu, hanno dato filo da torcere a Bertone compagne. È stata una gara che il Soverato ha vinto, avendo spinto al momento giusto, non permettendo a Pietrini e compagne di rimontare. Passiamo al match, davvero bello e di alto livello. Al Centro tecnico federale Pavesi le due squadre schierano i seguenti sestetti: padrone di casa in campo con Morello in regia e Nwakalor opposto, al centro Fahr e Lubian, in banda Enweonwu e Pietrini con libero De Bortoli. Il Soverato risponde con la diagonale Pizzasegola – Mc Mahon, al centro Frigo e Serena Bertone, schiacciatrici Donà e la canadese Gray con libero Caforio. Davanti ad una buona presenza di pubblico inizia  il match tra le azzurrine e il Soverato di Barbieri. Buona partenza ospite ma poco dopo squadre in parità sul 9-9. Prova il.Club Italia ad allungare 11-9, ma Soverato nn vuole far scappare le ragazze di coach Bellano. Squadre di nuovo in parità, 14-14, con punto ospite di Mc Mahon. Sono le padrone di casa, però, a piazzare un mini break con ace di Pietrini e cosi sul 17-14, arriva il time out chiesto da coach Barbieri. Club Italia sembra prendere il sopravvento ed allunga 21-17 ma Soverato con due grandi muri poco dopo è a ridosso delle locali, 22-21, e coach Bellano ricorre al time out. Scambi bellissimi tra le due compagini e pubblico divertito da una bella pallavolo. Al rientro, sul 23-22, fast di Pietrini e arrivano due palle set per le azzurrine; Mc Mahon e Frigo annullano ed il punteggio è 24-24 con nuovo vantaggio Club Italia. Ancora parità e sul 25-25 attacco della schiacciatrice Enweonwun che poggia male il piede ed esce dal campo tra gli applausi del ” Centro Pavesi”. Entra Omoruyi. Soverato ha ben tre volte la possibilitá di chiudere il parziale ma ci sono due errori al servizio per le ioniche. Parità 28-28 e, con due ace consecutivi, il Club Italia chiude il set 30/28. Si mantiene in equilibrio il gioco come testimoniato dal punteggio 11-11. È Soverato a provare l’ allungo, 11-13, ma le locali sono sempre attaccare alle avversarie. Calabresi a più tre, 12-15 ed è time out Club Italia. Altri due punti Soverato al rientro con pipe di Gray ed arriva un doppio cambio nel Club Italia sul punteggio di 12-17. Muro di Taborelli e biancorosse avanti 14-20 con time out per Bellano. Al rientro, cinque punti consecutivi danno il set al Soverato per 14/25. Nel terzo set dopo un avvio equilibrato, passa a condurre Club Italia 12-10 ma Soverato.ribalta 12-13 e passa ancora sul 12-15; sul 14-17 coach Bellano chiama tempo. Squadre in campo e di nuovo vicine nel punteggio 16-17 con le biancorosse di Barbieri che allungano nuovamente, 16-20 con altro time out per Club Italia. Frigo e compagne si portano a tre punti dal set, 18-22, con Club Italia che cerca il recupero ma Soverato con cinque palle set a disposizione non sbaglia e chiude al secondo tentativo con Gray per 20/25. Sotto di un setamico Club Italia parte meglio sul Soverato nel quarto parziale; le azzurrine conducono 10-7 e Barbieri ricorre al time out. Due punti dividono le squadre, 12-10 e poco dopo è ancora parità 15-15 in questa fase centrale del quarto gioco. Squadre che giocano punto a punto e sul 22-22 Soverato con Frigo passa in vantaggio ed è time out per coach Bellano sul 22-23. Niente da fare per le azzurrine e Soverato chiude alla grande 22/25 conquistando tre punti pesanti su un campo difficile.

Classifica e prossimo impegno

Grande vittoria e calabresi che in attesa dei risultati della domenica si portano al secondo posto a meno uno dal Cuneo. Prossimo appuntamento, al “Pala Scoppa” contro Zambelli Orvieto domenica prossima.

Print Friendly, PDF & Email





To Top