Viaggi

I calabresi divisi tra mare e montagna

Le alte temperature, che sfiorano i 35 gradi nella gran parte della Calabria, hanno spinto molte persone a lasciare le città per trovare refrigerio nelle località di mare e di montagna.

Molte presenze in Sila. Prese d’assalto anche le principali località balneari. Traffico intenso su tutte le strade.

Nonostante il gran caldo non vengono segnalate situazioni di emergenza e l’attività del personale del servizio 118 è di poco superiore alla norma.

 

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top