8@31

Arpacal, balneabilità ok per litorale cariatese

Mare pulito, balneabilità ok. Il litorale cariatese è sempre più blu. A confermarlo sono ancora una volta i recentissimi risultati delle analisi effettuati dall’ARPACAL e pubblicati anche sul sito del Ministero della Salute. Sono 9 i punti analizzati. Gli esiti sono chiari. In tutti i punti di prelievo l’acqua risulta buona e in alcuni tratti eccellente.

A commentare con soddisfazione la notizia è il Sindaco Filippo SERO che parla di una conferma importante per le attese ed ambizioni turistiche di Cariati, condivise dall’Amministrazione Comunale con gli operatori e le associazioni; ambizioni – tiene a precisare SERO – mai messe incrinatesi, nonostante le tante difficoltà del momento.

Il nostro mare è sano – continua il Sindaco – e gode di ottima salute. C’è da inorgoglirsi dinanzi questo dato inconfutabile. Questo risultato – aggiunge – è frutto di una molteplicità di fattori, tra i quali l’impegno costante l’Esecutivo sta portando avanti con abnegazione, al di là di ogni aspettativa e prospettiva. Siamo impegnati su tutti i fronti, soprattutto sul recupero del livello dei servizi che negli anni scorsi, dal 2009 al 2012 ha portato al riconoscimento della Bandiera Blu. Un riconoscimento che ha dato visibilità e stimolato crescita nella nostra comunità e nel territorio e che ambiamo a riconquistare nei prossimi anni. In questa ottica – continua il Primo Cittadino – ho sollecitato la costituzione di una squadra di pronto intervento all’interno dell’ufficio tecnico che sta dando i primi risultati concreti. Sia in termini di risposte più celeri ai cittadini che di risoluzione ai problemi. Nonostante tutto – conclude SERO – Cariati continua ad offrire ai visitatori, oltre al mare cristallino, anche una programmazione socio-culturale e un’offerta di strutture ricettive di elevata e invidiabile qualità.

 

Dal camping PETTIROSSO alla foce torrente PANNIZZARO, dall’inizio del lungomare Sud alla punta di SAN CATALDO, da SANTA MARIA al Vallone dei TOTANI, dal villaggio VASCELLERO a 200 metri a sinistra di Fiume NIKÀ. Sono, questi, i punti risultati balneabili contraddistinti da acque buone ed eccellenti.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com