8@31

Bara di cartone davanti la sede di Equitalia

CATANZARO – Una bara di cartone, manifesti e striscioni. Questa è la protesta messa in atto questa mattina dal movimento AlpoCat di Catanzaro. La bara è stata posizionata davanti alla sede di Equitalia, dove è intervenuta la polizia che ha ricevuto la segnalazione da parte dei dipendenti che erano arrivati per aprire gli uffici. Manifesti e striscioni sono stati affissi anche in altre zone della città e su tutti compariva, tra le altre, la scritta “Non suicidarti, ribellati”, oltre ad una serie di critiche sulla gestione di Equitalia.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com