8@31

Conferenza del prof. Pietro Bria sulle ragioni del cuore promossa dal Club Rotary Cosenza Telesio

COSENZA –  Il Club Rotary Cosenza Telesio, presieduto dal prof. Rocco Carricato, in collaborazione con il Rotary Club Cosenza ed il Rotary Club Cosenza Nord, ha organizzato per lunedì 19 gennaio, alle ore 20,30, presso l’Hotel Royal di Cosenza, una conferenza del prof. dott. Pietro Bria, dell’Università Sacro Cuore – Policlinico Gemelli – di Roma, sul tema: “Il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce affatto…. dalla filosofia alla psicoanalisi”.
Cosentino, originario di Rose, il prof. Bria, è docente di psichiatria presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Consultazione Psichiatrica del Policlinico Agostini Gemelli di Roma. E’, inoltre, membro associato della Società Psicoanalitica Internazionale.
Il prof. Pietro Bria è, ancora, autore di numerosi lavori scientifici pubblicati su riviste nazionali ed internazionali e tra i lavori di maggiore interesse citiamo la traduzione e la cura in italiano dell’opera di Ignacio Matte Blanco: “L’inconscio come Insiemi infiniti”, nonché “Pensare, sentire, essere”, pubblicati dalla Einaudi. Intorno al pensiero di Matte Blanco ha pure curato con Fiorangela Oneroso e per l’editore Angeli: “L’inconscio antinomico” (1999), “Bi-logica e sogno” (2002), “La bi-logica tra mito e letteratura” (2004).
Come appassionato di musica, infine, ha anche curato per l’Editore Angeli nel 2002: “Giuseppe Sinopoli. Wagner o la musica degli affetti”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top