8@31

FdC: incrementati collegamenti sulla tratta Cosenza-Rogliano-Marzi e viceversa

Parte a tutti gli effetti la sperimentazione per una nuova mobilità sostenibile con l’utilizzo della navetta su ferro che viaggia sul tracciato delle Ferrovie della Calabria Cosenza-Rogliano-Marzi e viceversa .
Da lunedì 16 settembre, infatti, in coincidenza con l’apertura dell’anno scolastico 2013/2014, entreranno in vigore i nuovi orari e le nuove corse che Ferrovie della Calabria e l’Assessorato alla mobilità sostenibile del Comune di Cosenza hanno disegnato, in virtù del rapporto di convenzione esistente, soprattutto per gli studenti, ma anche per gli altri pendolari.
A darne l’annuncio, l’Assessore alla mobilità sostenibile del Comune di Cosenza Nicola Mayerà. “Con l’incremento della rete di trasporto su ferro delle Ferrovie della Calabria – ha sottolineato l’Assessore Mayerà – comincia a prendere forma il progetto taxi bus per una nuova mobilità sostenibile immaginato dal Comune di Cosenza per incentivare il trasporto pubblico al servizio degli studenti, ma anche di tutta la collettività e disincentivare l’utilizzo dell’automobile.
Con i nuovi orari e l’incremento delle corse che abbiamo studiato insieme a Ferrovie della Calabria – ha detto ancora Nicola Mayerà – ogni 20/25 minuti sarà possibile salire sulla navetta su ferro e arrivare da Cosenza-Vaglio Lise fino a Marzi e viceversa. Senza contare, inoltre, che in soli cinque minuti da Vaglio Lise sarà possibile raggiungere il centro della città. E’ evidente – ha aggiunto Mayerà – che tutto questo non può non aprire nuovi scenari che, per come auspichiamo, dovranno favorire la mobilità attraverso un sempre più frequente ricorso al trasporto pubblico.
Il fatto poi che le Ferrovie della Calabria abbiano aumentato di ben quattro vagoni la navetta in ferro che collega Cosenza a Rogliano e a Marzi significa, in termini numerici, un potenziale di passeggeri fino a circa 600 unità.
La nuova modalità candida pertanto Vaglio Lise a svolgere quel ruolo di terminal bus che dovrebbe farne col tempo un vero e proprio hub della mobilità”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com