8@31

Fermato il presunto scafista dello sbarco di Reggio

REGGIO CALABRIA – Samir Chahed, cittadino della Tunsia, 23 anni, è stato sottoposto a fermo dalla Squadra mobile di Reggio Calabria. Per il ragazzo l’accusa è di essere uno degli scafisti dello sbarco di 332 migranti giunti in Calabria lo scorso 4 settembre.

Ph. www.ansa.it

Ph. www.ansa.it

A Chahed viene anche contestato il reato di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. Le indagini proseguono per identificare gli altri scafisti.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top