8@31

Il Comune di Rende celebra l’otto marzo incontrando le donne

RENDE – Domani, otto marzo, in occasione della festa della donna, il Sindaco Vittorio Cavalcanti, omaggerà tutte le dipendenti comunali di un mazzetto di mimosa.  Alle ore 11.00 in sala giunta, al primo piano del Municipio, il sindaco consegnerà personalmente un bouquet del fiore simbolo di questa festa a tutte le dipendenti, intrattenendosi con loro. Un piccolo gesto nei confronti delle dipendenti comunali che simbolicamente il Sindaco estenderà a tutte le donne della città.

Successivamente, alle ore 12.00, Il Sindaco porterà i suoi auguri alle donne ospiti del Centro anziani. Infine alle ore 13.00 il primo cittadino sarà alla Casa di Roberta, sita in via Verdi, nei pressi dell’ex Cud. Una visita a cui il sindaco Cavalcanti tiene molto e che ha voluto fare proprio in questo giorno, non a caso. In un momento in cui il “femminicidio” è diventato un’emergenza sociale e le strutture rifugio vivono la mancanza di finanziamenti certi e costanti da parte delle istituzioni, la Casa di Roberta è un luogo dove le donne vengono accolte e seguite, grazie all’aiuto di volontari e giovani del servizio civile e all’instacabile lavori della fondazione Lanzino.
Il sindaco Cavalcanti incontrerà i genitori di Roberta, Franco e Matilde Lanzino, i giovani volontari, gli operatori e le tante donne ospiti della struttura e che hanno vissuto sulla propria pelle la violenza maschile, alle quali donerà un bouquet di mimosa.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top