8@31

Il futuro della leucemia mieloide cronica al Marca

CATANZARO – Domani, venerdì 21 marzo, alle 16.00, presso il Museo MARCA di Catanzaro, si terrà il convegno “Leucemia mieloide cronica: insieme guardando il futuro”.

L’iniziativa, parte di una campagna nazionale, prevede la realizzazione di incontri educazionali durante i quali i pazienti hanno la possibilità di confrontarsi con gli specialisti del loro centro.

“La leucemia mieloide cronica colpisce in Calabria 40 persone ogni anno – ha dichiarato Stefano Molica, direttore della Struttura Complessa di Ematologia presso l’Azienda Ospedaliera “Pugliese Ciaccio”– ma oggi grazie alla disponibilità di farmaci innovativi la malattia è curabile nel 100% dei pazienti”.

Il commissario straordinario della Provincia di Catanzaro, Wanda Ferro, ha evidenziato la grande vicinanza al dipartimento onco-ematologico dell’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio, “che da sempre rappresenta una eccellenza riconosciuta a livello nazionale ed internazionale, oltre che un patrimonio di risorse professionali che assicura a tutta la Calabria un riferimento costante per i pazienti oncologici”.

Il direttore Generale dell’AOPC di Catanzaro Elga Rizzo sottolinea come la Struttura Complessa di Ematologia sia un riferimento per i pazienti calabresi e “in questa direzione va il recentissimo accreditamento del laboratorio di Ematologia che è stato inserito all’interno del Labnet – rete italiana dei laboratori standardizzati per la biologia molecolare in grado di assicurare prestazioni di altissimo livello nel monitoraggio molecolare della leucemia mieloide cronica”.

L’evento per la modalità di realizzazione rappresenta un approccio nuovo attraverso il quale le istituzioni rendono fruibile per un intero pomeriggio a pazienti e operatori sanitari il MARCA che rappresenta una fra le più significative realtà culturali della nostra città.

Oltre al commissario Wanda Ferro, al dg Elga Rizzo e al dr Stefano Molica, all’evento prenderanno parte Giovanni De Sarro, direttore della Cattedra di Farmacologia della Facoltà di Medicina dell’Università della Magna Grecia di Catanzaro; Luciano Levato, dirigente medico della Struttura Complessa di Ematologia; Felice Bombaci, presidente del gruppo AIL pazienti LMC; Ornella Rania, Coordinatore infermieristico Struttura Complessa Ematologia.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top