8@31

L’impegno dell’Assessore Caligiuri sul cartellone unico dell’offerta culturale della Calabria

 

CATANZARO – Prosegue l’impegno dell’Assessorato Regionale alla cultura verso la costruzione di un cartellone unico dell’offerta culturale della Calabria e la sua comunicazione. Informa una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale che il sito dell’assessorato si arricchisce di un calendario dinamico che riporta, giorno per giorno, gli eventi, le date e i luoghi delle iniziative promosse dalla Regione Calabria. “L’impegno nel 2013 per la costruzione di un cartellone unico degli eventi – ha commentato l’Assessore regionale alla Cultura Mario Caligiuri – si avvale di questi importanti strumenti di comunicazione per fare conoscere attraverso i canali più attuali la significativa offerta culturale calabrese”. Il cartellone unico è promosso con una innovativa formula di comunicazione, ossia a pubblicizzare, accanto alle proprie iniziative, anche il cartellone complessivo ed il relativo sito puntando tutto sui new media. Infatti gli spazi utilizzati sono di rilievo nazionale, come la home page di Repubblica, al sito del Corriere della Sera, dal motore di ricerca di Google fino ai più noti social media quali Twitter e Facebook. Dal monitoraggio dei dati che provengono dai social media, arrivano le informazioni qualitative e quantitative più rilevanti, ossia in soli 20 giorni il numero dei tweet si è più che raddoppiato e ha dimostrato che l’utente dei social network  è particolarmente attivo ed interessato ai contenuti che frequenta. Le prime due città di provenienza dei navigatori della pagina che ne gradiscono i contenuti sono Roma e Milano: l’offerta culturale è già ben nota oltre i confini della Calabria. I dati raccolti saranno analizzati ulteriormente, nei prossimi mesi, con le rivelazioni di gradimento del pubblico che l’assessorato ha previsto per tutti gli eventi finanziati. Ha concluso Caligiuri, che anche attraverso questi strumenti, gli eventi culturali promossi dalla Regione possano aumentare in turisti, incassi, spettatori e ricadute economiche.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com