8@31

Mangiano funghi velenosi: due morti nel cosentino

COSENZA – Dino Falco, 43 anni, e una giovane romena sono deceduti ieri per aver mangiato funghi velenosi scambiati per comuni prataioli. I primi ad avvertire i sintomi, però, sono stati gli anziani genitori dell’uomo, di cui la ragazza era badante. Ancora ricoverati, i coniugi non sembrerebbero in pericolo di vita. Vano, invece, il tentativo dei medici di salvare Falco e la ventitreenne romena.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com