8@31

Mare mosso e vento forte: due diportisti ed un bagnante salvati

 

CORIGLIANO CALABRO (CS) – Sulla costa dell’alto jonio cosentino movimentata giornata a causa del forte vento e del mare ingrossatosi improvvisamente che ha creato non pochi disagi ai diportisti in barca ed ai bagnanti sulle spiagge. La sala operativa della Guardia Costiera di Corigliano Calabro è stata impegnata nel ricevere le numerose chiamate di soccorso da parte di chi, uscito in mare nella prima mattinata, non riusciva poi a rientrare per il mare grosso ed il forte vento nelle diverse località di Sibari, Corigliano e Rossano. In modo particolare, la telefonata al numero blu ha salvato la vita ad un padre e a suo figlio di 11 anni che, usciti in mare per una tranquilla gita, non riuscivano più a rientrare. Il mezzo veloce, particolarmente versatile, in poco tempo ha intercettato il natante da diporto in zona  e tratto in salvo i due occupanti, in buone condizioni di salute ma con un forte spavento. Sia il diportista che il ragazzo di 11 anni sono quindi stati soccorsi ed accompagnati in sicurezza per l’ormeggio ai laghi di Sibari. Come già ricordato nell’ambito delle campagne informative in collaborazione con la Provincia di Cosenza, la Guarda Costiera raccomanda di consultare i bollettini e le previsioni meteorologiche prima di uscire in mare. Inoltre per eventuali situazioni di pericolo che richiedono un tempestivo intervento possono essere segnalate chiamando gratuitamente il numero blu 1530, attivo 24 ore su 24.
Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com