8@31

Nega le accuse nonostante le prove, il ragazzo che avrebbe abusato sessualmente della studentessa a Rende

COSENZA – Gaspare Bruni, il giovane arrestato con l’accusa di aver abusato sessualmente di una studentessa universitaria, a Rende, è stato interrogato ieri dal gip Salvatore Carpino del tribunale di Cosenza. L’accusato avrebbe fornito la sua versione dei fatti ammettendo di essersi intrattenuto con la ragazza, ma contestando parte delle accuse. Tuttavia contro di lui c’è la schiacciante testimonianza dei filmati delle telecamere, dai quali emerge in modo chiaro il suo ingresso in maniera furtiva all’interno del palazzo nonché la “violenza brutale”, così definita dal gip, con cui il ragazzo ha afferrato per i capelli la giovane e abusato di lei. La violenza, inoltre, è confermata anche dal referto medico che attesta le lesioni subite dalla vittima. In più, alcuni testimoni avrebbero visto Gaspare Bruni importunare la studentessa durante la serata nel locale nei pressi di Commenda di Rende.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top