8@31

Olio operazione chiarezza: controlli in Calabria per smascherare l’extravergine “fasullo”

Catanzaro – Sono scattati i controlli negli scaffali di negozi, supermercati e discount. Dopo l’entrata in vigore della legge salva-olio made in Italy “Norme sulla qualità e la trasparenza della filiera degli oli di oliva vergini” voluta e sostenuta da Coldiretti, sono partiti ufficialmente i primi blitz in tutte le province della Calabria. Ad effettuarli una task force che sta raccogliendo campioni di bottiglie di olio delle diverse dimensioni e fasce di prezzo da analizzare in laboratori pubblici dal punto di vista chimico e organolettico, per verificare la corrispondenza tra quanto dichiarato in etichetta e il reale contenuto. Le anomalie saranno sottoposte alle autorità di controllo che, in virtù della nuova legge, devono intervenire con ispezioni ed analisi documentali nelle aziende coinvolte.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com