8@31

Reggio Calabria: difficile quantificare il debito

“Per Reggio Calabria impossibile quantificare il ‘rosso'”. E’ quanto dichiara porta il Sole 24 ore, quotidiano economico, in cui in una pagina dedicata ai conti degli enti locali “a rischio” in vista del Consiglio dei ministri di giovedì che si occuperà di un decreto legge sul cosiddetto fondo anti-dissesti, si evince quanto sia a rischio la situazione della città che si affaccia sullo Stretto di Messina.

Gli ispettori della Ragioneria generale dello Stato – un anno fa – incaricati da Roma di redigere la contabilità dal 2007 al 2010, stimarono un disavanzo di 160 milioni di euro, cifra che fu considerata “approssimata per difetto”.

Ben diversa è la stima calcolata dalla Corte dei conti la scorsa estate: secondo quanto riporta il Sole 24 ore, l’autorità giudiziaria riferisce di un ammanco che si aggira itorno ai 301 milioni di euro, cifra equivalente all’indebitamento complessivo indicato nel conto consuntivo 2009 (ultimo disponibile) esclusi quindi i disavanzi degli anni successivi.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com