8@31

Rifiuti: le aziende non vengono pagate, si va verso la paralisi

COSENZA – “Strade invase dai rifiuti e circa duemila lavoratori senza salario. E’ quello che si rischia in maniera concreta nei prossimi giorni in Calabria a causa dei mancati pagamenti da parte della Regione alle aziende che operano nella filiera della raccolta e smaltimento dei rifiuti”.
E’ l’allarme lanciato dal sistema regionale di Confindustria. “Ci sono società – sottolineano gli industriali – che vantano crediti maturati ormai da molti mesi e con dimensioni non più sopportabili”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com