8@31

Sanità, la RSU esulta: “l’interesse collettivo sul singolo è la vera vittoria”

rsuCOSENZA – In una nota della Rsu, ufficialmente partita per le vertenze sindacali della sanità bruzia, si legge: “Finalmente si cominciano a intravedere i primi frutti di un lavoro svolto con grande impegno da parte della delegazione trattante della nuova Rsu che ha portato alla firma dell’accordo per l’assegnazione di una fascia a tutti i dipendenti del comparto compresi quelli a tempo determinato”. In realtà la nota giunge a margine di un incontro fortemente voluto dalle parti: la nuova Rsu Aziendale, da una parte, e i vertici dell’Asp di Cosenza, dall’altra. L’accordo per l’assegnazione riguarda coloro i quali hanno raggiunto i requisiti dei quattro anni di anzianità di servizio. “Il lavoro svolto in grande sinergia tra le OO.SS. ha dato dignità ai dipendenti dell’Asp che aspettavano da tempo un riconoscimento che potesse colmare la mancanza dei rinnovi contrattuali nazionali del comparto. Grande soddisfazione è stata espressa dai vertici della Rsu aziendale, nonostante qualche voce fuori dal coro abbia cercato di fare saltare la trattativa, poi portata a termine con sagacia e intelligenza: ciò a dimostrazione del fatto che l’unità e la condivisione degli obiettivi portano sempre risultati a favore dei lavoratori”. Per la nuova Rsu la vera vittoria è “l’interesse della collettività che deve emergere sugli interessi del singolo”. Naturalmente – fanno sapere – proseguiranno gli incontri per sviluppare e portare a termine altri obiettivi (produttività, riordino posizioni organizzative, coordinamenti) che fanno parte di un accordo pre-elettorale con gli iscritti e che la nuova Rsu vuole chiudere al più presto.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com