8@31

Sciopero Invalsi: adesione massiva a Lamezia

Flashmob degli insegnanti in sciopero contro la riforma della scuolaE ieri è stata la volta degli studenti lametini che hanno scelto di disertare  le prove invalsi, aderendo così al boicottaggio nazionale lanciato da Unione degli studenti e Studaut-No Invalsi. Classi vuote e adesione massive per gli studenti e il corpo docenti del liceo classico, magistrale, tecnico industriale, geometra, professionale, agrario e scientifico.

Il motivo di tale protesta sarebbe dovuta alla considerazione di invalidità di tali test considerati costosi e privi di una logica scolastica. Lo sciopero per il personale della scuola era stato indetto dal sindacato dei Cobas, proprio in continuità con quelli precedenti, in particolare quello del 5 maggio che ha visto un’ampia adesione anche in città.

Uno stato di agitazione contro la Riforma della Scuola Renzi che fa seguito a diverse iniziative svoltesi in citttà, un primo flash mob alla vigilia dello sciopero del 24 aprile ha visto la partecipazione di un centinaio di persone, sulle scale dello scolastico. Poi Lunedi 4 maggio un secondo flash mob a cui hanno partecipato circa 200 tra docenti, studenti e solidali organizzato dai docenti autoconvocati. Il giorno successivo Martedi 5 invece nelle scuole cittadine ha scioperato oltre l’80% del personale.

L.G

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com