8@31

Truffe ai commercianti della Sibaritide

ROSSANO-CORIGLIANO (Cs) –

In questi ultimi giorni i commercianti della Sibaritide sono stati truffati da pubblicità fittizie: Alcuni soggetti, non meglio identificati, spacciandosi  in nome e per conto delle organizzazioni Pro Loco o di altre sfere associative, setacciano il territorio con il tentativo di vendita di spazi pubblicitari fittizi.  Gli spazi vengono venduti per poche decine di euro, con la falsa promessa che la ragione sociale dell’attività commerciale sarebbe apparsa su locandine, cartine, manifesti, brochure o materiale pubblicitario vario. Incassano la modica cifra in contanti, o  in alcuni casi a titolo di acconto,  rilasciando ricevute fiscali fasulle con falsi contatti.  I malfattori promettono di ritornare, nei giorni seguenti, per la consegna di quanto ordinato e pagato. Ma poi invece a distanza di tempo i commercianti vittime del raggiro iniziano ad insospettirsi ed a telefonare, ai numeri ricevuti dai sedicenti promoter pubblicitari, ma non ricevono risposta. A darne notizia e lanciare l’allarme, indignato per la situazione, è il consigliere provinciale e coordinatore UNPLI Cosenza delle Pro Loco dell’area ionio cosentino Federico SMURRA, che esprime la propria amarezza per la vicenda e la sua solidarietà per i commercianti.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com