8@31

Wanda Ferro su Borsellino presentato agli studenti

CATANZARO – Per un concomitante e urgente impegno istituzionale, il Commissario straordinario della Provincia di Catanzaro, Wanda Ferro, non ha preso parte all’importante incontro organizzato dall’osservatorio Falcone-Borsellino-Scopelliti con gli studenti del liceo “Campanella” di Lamezia Terme.

“L’incontro ha offerto l’opportunità agli studenti di accendere la fiamma della memoria – ha sottolineato Ferro – non come semplice celebrazione di quei Servitori dello Stato che hanno sacrificato il bene supremo della vita per l’affermazione della Giustizia e della Legalità, e che forse da quello stesso Stato sono stati traditi, ma soprattutto per alimentare la costruzione di un futuro in cui affermare dei valori della legalità, delle regole, della responsabilità, del rifiuto della mafia con le sue logiche diviolenza e di prevaricazione. E’ quindi necessario parlare al cuore dei giovani non solo con le parole, con i racconti, con le riflessioni, ma offrendo anche l’occasione di conoscere persone straordinarie come Salvatore Borsellino. Proprio tra i banchi di scuola, durante il processo di formazione dei nuovi cittadini, bisogna incidere per privare di alimento le radici della sottocultura mafiosa, formando una nuova coscienza civica e diffondendo tra i giovani la cultura della legalità e delle Istituzioni”.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top